Dormire bene è sinonimo di salute

Durante la pandemia COVID-19 che stiamo soffrendo, possiamo essere molto influenzati dalla nostra routine e dall’igiene della vita. Siamo anche più esposti a stress e ansia. Questa situazione può creare difficoltà nell’ottenere un sonno di qualità.

Per poter superare questa crisi con la salute fisica e mentale, è fondamentale prendersi cura del nostro sonno. Parliamo prima un po ‘della sua importanza.

Cos’è il sonno e perché è così importante?

Il sonno è uno dei pilastri della nostra salute. Ci permette di riposare e rigenerarci per essere energizzati durante il giorno e quindi essere in grado di affrontare le nostre attività ed emozioni quotidiane.

Il sonno è una necessità vitale comune a tutti i mammiferi, pesci, insetti e uccelli. Durante la nostra vita passiamo un terzo del nostro tempo a dormire. Cioè, l’importanza di questa attività è essenziale per la salute, per un corretto funzionamento del nostro corpo.

Apparentemente, sarebbe un centro di classificazione (selettivo) delle informazioni acquisite dal nostro cervello, e anche un pulitore delle aggressioni subite dal nostro organismo. La mancanza di sonno provoca effetti dannosi sul nostro corpo: affaticamento, diminuzione della concentrazione, irascibilità … Una diminuzione della sua qualità o quantità può anche favorire patologie gravi (diabete, disturbi cardiovascolari, cancro, Alzheimer e Parkinson …) oltre a incidenti domestico, traffico e lavoro.

È molto importante per tutti noi aumentare la sua qualità e grazie ad essa la nostra vitalità e benessere.

Come possiamo prenderci cura del nostro sonno in modo generale?

Uno degli strumenti più importanti è il rispetto per i nostri orologi biologici. Nella tua routine quotidiana cerca di rispettare questi punti chiave

Rimani in contatto con la luce del giorno esterno per un’ora o anche, meglio due. Dai la priorità a questa attività al mattino, se puoi.
Segui la nostra routine quotidiana: cerca di svolgere le tue attività quotidiane alla stessa ora di sempre: mangiare, fare sport … Uno dei punti più importanti è alzarti alla stessa ora ogni giorno. Alzarsi troppo tardi nel fine settimana crea il jet lag e non ci consente di dormire bene la notte per il resto della settimana. Si consiglia inoltre di andare a dormire alla stessa ora ogni giorno. Se nel fine settimana sei andato a letto tardi, puoi alzarti fino a un’ora dopo.
Prenditi cura della nostra camera da letto. Prima di tutto, sii nella tua camera da letto solo per fare l’amore e riposarti. Pertanto, la nostra mente associa lo spazio al riposo e non alle attività diurne. Non portare a letto materiale di lavoro o di studio. Se non riesci a dormire la notte, alzati e svolgi attività rilassanti: leggere sul divano, enigmi … È anche molto importante dormire in un luogo fresco a una temperatura di circa 18º.
Evitare l’esposizione alla luce blu durante la notte: si consiglia vivamente di lasciare gli schermi 1 ora o 2 ore prima di dormire. Dai la priorità ad attività rilassanti, colloqui con i tuoi cari, lettura, meditazione, doccia calda …
Prenditi cura della nostra dieta: non dimenticare di mangiare in modo equilibrato ogni giorno. È importante avere un buon apporto giornaliero di frutta e verdura, cereali integrali e legumi. Ti forniranno fibre, vitamine e minerali in modo che il tuo corpo possa avere tutti i micronutrienti di cui ha bisogno per dormire bene la notte. Inoltre, è conveniente cenare presto e leggero.
Esercizio tutti i giorni e sempre prima delle 20:00 È molto importante spendere energie durante il giorno per riuscire ad addormentarsi facilmente di notte. Inoltre, aiuta a rilasciare lo stress.
Fare un breve pisolino dopo aver mangiato: circa 10-20 minuti è l’ideale. Non schiacciare mai un pisolino per più di 30 minuti o dopo le 16:00.
Evita gli stimolanti e l’alcol soprattutto dopo le 15:00. Inoltre evita il fumo, disturba il sonno e può indebolire il tuo sistema respiratorio, che sarà più fragile contro le aggressioni esterne come i virus.
Svolgi attività rilassanti e meditative: una delle cose positive della crisi che stiamo vivendo è il facile accesso a pratiche di gestione dello stress gratuitamente online, come lo yoga o la meditazione. Non esitare, prova a fare pratica. Respirare consapevolmente ci permette di calmare la nostra mente e vivere al meglio questi momenti straordinari.
Prenditi cura dell’eccessiva esposizione alle notizie: è meglio non guardare troppo le notizie. Una volta al giorno è sufficiente. Soprattutto, cerca di evitarlo la sera prima di andare a dormire. Invece, dai la priorità alla condivisione di momenti di qualità con i tuoi cari. Se vivi, cogli l’occasione per chiamare la tua famiglia o gli amici e se usi meglio un telefono analogico.

* Seguire queste linee guida sull’igiene del sonno consente alla stragrande maggioranza delle persone di tornare facilmente a dormire bene. Tuttavia, se noti che non ci riesci nonostante i tuoi sforzi o se pensi di poter soffrire di un disturbo del sonno, consulta il tuo medico di famiglia. Inoltre, molti centri del sonno si consultano online. Non esitate a contattare uno specialista.